Oscar dello Sport

32° Oscar Versiliese dello sport. La Società ringrazia il quotidiano La Nazione per il premio riconosciuto, grazie alla vittoria del Campionato di serie C 2017/2018.


Il volley fa bene

Spot della Fipav.

U14 Rosa Finali regionali

We did it again! Una rondine non fa primavera, ma due accessi al regionale consecutivi fanno una splendida realtà della pallavolo viareggina. Le ragazze 2005 e 2006 dell’Oasi Viareggio ieri, dopo un campionato territoriale concluso al primo posto del girone a punteggio pieno, si sono presentate per il secondo anno consecutivo alla Final Four del Comitato dell’Appennino Toscano. Lo spirito, rispetto allo scorso anno, era sicuramente diverso: in poche parole, desiderio di dimostrare di non essere stati una meteora, paura di esserlo stato. E con questa paura addosso inizia la semifinale contro il Delfino Pescia: l’Oasi parte contratta, un errore dopo l’altro, una delle giocatrici titolari per la prima volta in campo dopo due settimane per un infortunio, spaesamento… e il primo set, pur combattuto, va al Pescia. Nel secondo set le ragazze nero-fuxia iniziano a prendere le misure, il parziale va all’Oasi e sembra una ripartenza, ma ancora c’è da soffrire: 2-1 per il Pescia con periodici black out delle nostre, quarto set e sofferenza. Ed è qui che le nostre ragazze sorprendono, forse loro stesse per prime: non ci stanno a fermarsi qua, non ci stanno a darla vinta alla paura… sotto la guida del capitano Francesca Oshafi raccolgono la forza, la concentrazione e la grinta (e stringono i denti per il dolore, come nel caso dell’infortunata e indispensabile Emma Francesconi) per raggiungere il sogno. 2-2, tie break, ma ormai è solo Oasi: 15-7, e le regionali sono di nuovo nostre! Le lacrime di gioia scorrono tra le atlete, tra i genitori e anche in panchina: Chiara Arduini e le sue terribili ragazze avranno ancora qualcosa da dire in questa stagione agonistica, sostenute dalla società (la super presidente Sabrina D'Alessandro prima di tutto, che anche ieri è stata la più grande tifosa) e dal coach della prima squadra Alessandro Francesconi, che per tutto l'anno ha seguito da vicino anche le nostre giovanili. Peccato per il pomeriggio. La finale per il primo posto è andata al Nottolini Capannori, e va bene, ma in campo si è presentato il fantasma della squadra Oasi che abbiamo imparato a conoscere… stanchezza fisica, deconcentrazione completa, timore reverenziale, acceso tifo avversario: avremmo forse perso lo stesso, ma l’Oasi che conosciamo avrebbe saputo mettere in difficoltà le ragazze di Capannori (come solo in brevi tratti del terzo set si è visto) e così non è stato. Ma guardiamo avanti: domenica prossima inizia la fase regionale e noi ci saremo al meglio delle nostre possibilità!

Search

Ora della rete

Video in evidenza

SD. Carrarese Volley - Oasi Volley Viareggio

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di coohie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy& privacy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo